NEWS

COPPI'S CUP

Il 12 dicembre a partire dalle ore 9,30  si svolgerà presso lo Stadio Zaffanella la Coppi's Cup - la giornata del volontariato, più di un Festival di mini rugby. Una giornata in memoria di due fantastiche persone che ci hanno lasciato troppo presto.

Venerdì 3 Dicembre 2021

COPPI’S CUP 2021 “La Giornata del Volontariato”
Nel giorno dell’anno più carico di magia per ogni bambino, nella notte arriverà S. Lucia, il rugby Viadana organizza un nuovo torneo che già a nominarlo dà la sensazione di essere un altro Torneo Viadanese con la “T” e la “V” maiuscola per il suo carico di significato e di emozioni: “COPPI’S CUP”
Per la famiglia giallonera, COPPI è un cognome che ha una storia ben precisa e definita. Una storia che parla di due persone “magiche” (lasciatecelo scrivere) che hanno dato tutto quello che potevano al Rugby Viadana e purtroppo “partite” troppo velocemente, con ancora tanto da fare e dare.
Coppi Fiorenzo, Merenda, prima di tutto era “IL MASSAGGIATORE” con il suo secchio, spugna  e l’immancabile sigaro, era sempre pronto in campo e negli spogliatoi a prestare soccorso ed anche a distribuire abbondanti spalmate di creme riscaldanti, dagli ingredienti segreti, ma che i più ricordano molto bene! E’ stato accompagnatore della squadra e anche  presidente del Club per tre anni consecutivi.
Coppi Achille, Chicca, nel gruppo tra i primi giocatori del nascente Rugby Viadana, ha da subito mostrato, in tutti i sensi, il suo lato più goliardico e burlone che lo portava ad essere simpaticamente la “macchietta” della squadra. Tolta la maglia era una persona seria e padre e nonno amorevole. Accompagnatore e dirigente delle giovanili.
Di Chicca e Merenda possiamo dire, con il cuore in mano, che sono stati e sono la sintesi del Rugby Viadana. Ancora oggi sono l’esempio tangibile dei valori del Viadana. La loro dedizione allo sport del cuore e l’infinita passione e generosità che hanno sempre dimostrato a tutti i livelli (giocatori, giovani atleti, dirigenti, direttivo…tifosi..) sono stati un modello per le generazioni che crescevano insieme a loro e grazie a loro. E saranno sempre un esempio inciso nel DNA del Rugby per le generazioni future.
A dimostrare tutto questo è, anche, la loro immagine che li ritrae vicini, ancorati alla ringhiera che delimita il campo, il loro campo, nella solita posizione che usavano mettersi quando c’era LA partita in casa del loro Viadana.
E sono ancora li! Ed ogni giorno osservano il loro campo, i loro pali…il sole che li abbaglia e con occhi sicuri osservano e, magari, nel silenzio della loro immagine ricordano i tempi passati, all’enorme fatica, mista a divertimento e orgoglio, insieme ai loro compagni di squadra e amici, che ha portato ad aver tutto questo BELLO stadio per il loro Viadana. Borbotteranno tra di loro se durante LA partita la mischia non spinge abbastanza o cade, se il passaggio non è stato preciso, se il placcaggio è mancato…ma loro sono li, imperterriti, sotto al sole e sotto l’acqua come ad insegnarci, ancora una volta, che un vero Rugbista deve resistere ad ogni cosa.
Chiunque li abbia conosciuti come amici, tifosi, sostenitori del Rugby,…come accompagnatori, dirigenti…sa l’esatto significato di queste parole. Due personaggi abbastanza simili che per il loro rugby hanno speso tempo e fatica. Due personaggi che ti mettevano a tuo agio in qualsiasi situazione e che avevano la battuta sempre pronta.
Questa giornata di Torneo dedicata a Chicca e Merenda ha il forte significato di avanzare con tutte le forze e rigorosamente passando indietro. Questo continuo gioco di guardare indietro ad un passato che insegna e segna i 50anni di uno sport cittadino, dev’essere una spinta anche per i più piccoli ad avere il coraggio di farsi trovare pronti a prendere una palla ovale tra le mani e a loro volta AVANZARE verso la meta.
Chicca e Merenda devono essere un esempio per tutta la famiglia giallonera. Un esempio di umiltà, di altruismo, divertimento e serietà. Di passione e di continua volontà e sostegno alla propria società. Perché questo torneo sia come lo vogliamo, nel ricordo di due amici, chiediamo l’aiuto di tutti i gialloneri che abbiano voglia di condividere con noi questa emozionante giornata di ricordi.

IL PROGRAMMA:
-Ore 09,30: U11 e U13
-Ore 14: Under 7 e U9

Ti piacerebbe aiutare il Club durante il Coppi's Day come i nostri Chicca e Merenda? Compila al link sottostante questo veloce questionario
https://forms.gle/Nr1PjJgC4bBmKHky6
PER INFO: Roberto 393/9923087

Si ringraziano gli sponsor: Acerbis, Panguaneta, Valdenza Arte Pasticcera, Airone Sviluppo Immobiliare, Sigma, Tea Energia, Tecno ufficio, Life green.